1. Ristoranti
  2. Roo Stories: Burger Wave - un gusto dell'altro mondo
Burger Wave - un gusto dell'altro mondo

Roo Stories: Burger Wave - un gusto dell'altro mondo

Questa settimana diamo la parola a un burger che viene da lontano e ha conquistato tutta la città, portando con sé un mondo intero e un'atmosfera: Burger Wave.

Deliveroo

La cucina di Burger Wave

Il nome Burger Wave viene dal riferimento al surf e all'Australia, di cui siete appassionati. Cosa portate di questi mondi nei vostri burger, e come lo esprimete?

L'Australia e gli hamburger sono per il nostro gruppo da sempre molto più di una semplice passione.

L'avventura di Burger Wave, infatti, parte dall'esperienza maturata da uno dei soci fondatori, Danilo, che ha vissuto per più di 15 anni tra Sidney e Melbourne.

E' da questo contesto che è nata l'idea di portare in Italia il concetto di un nuovo tipo di locale, dove fosse possibile ritrovare tutta la passione per il mondo australiano e per i suoi hamburger, in un ambiente unico nel suo genere, dove se ne possono gustare numerosi tipi, cucinati secondo la filosofia "aussie".

Tre burger per far conoscere Burger Wave e il suo mondo: quali sono e perché?

Per primo sicuramente "The Ripper", che in Australia significa eccellente, grande,"bella lì" e che è il classico hamburger. Gli ingredienti sono carne di manzo grigliato, bacon croccante, formaggio, insalata, uovo alla piastra, fetta di barbabietola, relish di pomodoro, mayo alle erbe.

Non è poi possibile non mettere sul podio "The Bells Beach", The Bells è la spiaggia dove ogni anno i migliori surfisti si sfidano sulle onde per il trofeo più prestigioso!!!  Gli ingredienti sono hamburger di manzo grigliato, bacon croccante, guacamole, ananas a fette, insalata, relish di pomodoro, mayo alle erbe.

Per finire, uno dei nostri hamburger vegetariani, "The Virgin Burger" composto da  hamburger di soia, barbabietole, formaggio, guacamole, insalata, relish di pomodoro, mayo alle erbe.

Con Deliveroo i vostri hamburger arrivano a casa dei nostri clienti: a volte durante una festa, a volte durante una partita o una serata di binge watching di serie tv, a volte in una di quelle giornate in cui si ha semplicemente voglia di mangiare qualcosa di buono: consigliateci una colonna sonora, un film e un libro da abbinare ai vostri burger!

Per la colonna sonora, "Welcome to the World", ultimo successo di Jaselli: per lui, come per noi, Australia è sinonimo di "surfare su onde e note".

Per il film, "Un mercoledì da Leoni", immancabile cult per tutti gli appassionati di surf e, per concludere, come libro suggerirei una guida turistica sull'Australia, per prepararsi ad un viaggio nel continente Down Under!

I vostri sono "burger with the lot", cioè con tanti toppings (uno più buono dell'altro). Qual è la personalizzazione più strana che vi hanno chiesto, e qual è secondo voi tra le vostre proposte il burger con l'abbinamento di ingredienti più sorprendente?

Gli hamburger australiani sono chiamati "with the lot" perché sono preparati "with a lot of toppings" , che vuol dire con tanti ingredienti.

Il nostro obiettivo principale è da sempre quello di proporre a tutti gli amanti degli hamburger una grande varietà di scelta,  che nasce dall'abbinamento della migliore carne con un'ampia varietà di  condimenti, tipici della cucina fusion.

Le nostre combinazioni, anche le più inusuali, riescono sempre a intrigare i gusti dei nostri consumatori; se dovessimo però citare quella più strana, probabilmente il "Mountain Oyster"! Hamburger dal nome esotico, ma dal significato molto più verace: sono infatti le "palle di toro"! Abbinate al nostro hamburger di manzo e una maionese al lime piccante, sono "esplosive"!

 Le birre sono l'altra metà dei burger: quali sono i tipi di birra che sposano meglio il mondo di Burger Wave, e come ci consigliate di abbinare le birre del vostro menù?

Abbiamo un'importante selezione di birre australiane, che importiamo direttamente.

Direi che le prima da suggerire è la classica VB (Victoria Bitter), una lager molto buona da un sottile retrogusto amarognolo, che si abbina perfettamente a qualsiasi tipo di hamburger.

Per chi fosse più esperto invece, una James Squire Stow Away India Pale Ale, che ha un retrogusto di malto e aromi floreali molto robusto. L'alto contenuto di luppolo si presta ad un abbinamento con hamburger con toni più piccanti (Il nostro Kombat Wombat o qualsiasi altro con aggiunta di jalapenos).

Burger Wave ti aspetta su Deliveroo in cinque ristoranti:

Ordina subito e approfitta della consegna a 1 euro per tutta la settimana: se fai un ordine superiore ai 30 euro, entro il 3 ottobre vai a mangiare nel Burger Wave da cui hai ordinato e con la conferma d'ordine avrai una birra australiana in omaggio!

Deliveroo application

Scarica l'app per Iphone o Android.

Deliveroo iPhone application
Deliveroo Android application